logo

Select Sidearea

Populate the sidearea with useful widgets. It’s simple to add images, categories, latest post, social media icon links, tag clouds, and more.
hello@youremail.com
+1234567890

Master di II livello in “Intelligenza artificiale per le scienze umane”, pubblicato il bando

Formare professionisti in grado di lavorare in equipe interdisciplinari al fine di ideare, progettare e realizzare interventi e prodotti che integrino saperi e metodologie provenienti dalle scienze umane e dalla ricerca tecnologica. È questo l’obiettivo del Master di II livello in “Intelligenza artificiale per le scienze umane” promosso dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Il Corso di Master di II livello in “Intelligenza artificiale per le scienze umane” è di durata annuale per un ammontare di 1500 ore di lavoro, alle quali corrispondono 60 CFU. La frequenza al corso è obbligatoria per l’80% del totale delle attività formative.

La domanda di partecipazione dovrà essere effettuata esclusivamente tramite la procedura telematica all’indirizzo internet http://www.concorsi.unina.it/domandeMaster/ entro e non oltre le 12.00 del 17 aprile 2021.

Grazie alle forme di conoscenza rese possibili dall’uso del computer, l’antica ambizione della cibernetica di spiegare i fenomeni della natura (e, tra questi, l’uomo) attraverso la loro ricostruzione in sistemi artificiali (simulazione al computer, sistemi di vita e intelligenza artificiale, robot, ecc.) si è tradotta in una metodologia di ricerca scientifica adoperata in un orizzonte disciplinare che continua ad allargarsi. In questo scenario, il mercato del lavoro è fortemente orientato a premiare le professionalità che riescono a coniugare la prospettiva umanistica con quella tecnologica.

Il Corso di Studio ha la finalità di formare una figura professionale in grado di:

  1. ideare, progettare e realizzare nuove tecnologie a supporto dei bisogni psicologici individuali e collettivi (apprendere, insegnare, comunicare, giocare, prendere decisioni, recuperare funzioni cognitive deteriorate) basandosi su una solida conoscenza delle principali teorie scientifiche del comportamento (individuale e collettivo) degli esseri umani
  2. conoscere e utilizzare i principali sistemi di intelligenza artificiale come strumenti per lo sviluppo di tecnologie innovative

Per raggiungere tale finalità il corso è rivolto ad allievi che integreranno la tradizionale formazione d’aula universitaria con laboratori e metodologie di apprendimento fortemente basate sulla pratica e sull’esperienza diretta.

SCARICA IL BANDO