logo

Select Sidearea

Populate the sidearea with useful widgets. It’s simple to add images, categories, latest post, social media icon links, tag clouds, and more.
hello@youremail.com
+1234567890
Tecnologie per la didattica

Tutto quel che ha a che fare con la sfera psico-educativa è fortemente legato, come insegnava la Montessori, alla nostra capacità di fare e manipolare cose e oggetti, ed è evidente che oggi gli oggetti che ci circondano sono molto più intelligenti, aprendo così potenzialità formative ancora tutte da scoprire.

Soft skills assessment

Il mondo dell’e-learning sta evolvendo dal trasferimento di contenuti al più complesso ambito dello sviluppo delle soft skill. Ovvero, a tutte quelle competenze che coinvolgono interazioni tra persone e che sono indirizzate all’apprendimento di comportamenti legati allo sviluppo di capacità socio-relazionali, come comunicazione, leadership, negoziazione, gestione dello stress.

Robotica educativa

In ambito didattico il robot può essere considerato come un oggetto-ponte tra software e hardware e questa sua caratteristica consente di sfruttarlo per l’insegnamento di discipline e metodologie diversificate. Il sistema educativo deve porsi il problema di come formare persone in grado di utilizzare questi nuovi strumenti in modo proficuo e in grado di contribuire allo sviluppo di queste nuove forme di tecnologia.

Riabilitazione cognitiva

Le persone con disabilità gravi e multiple sono spesso accomunate da una tendenza alla passività e alla dipendenza. L’intelligenza artificiale, le piattaforme robotiche e le tecnologie digitali consentono di sviluppare innovative forme di tecnologie assistive utili a potenziare le capacità di interazione e di comunicazione di queste persone e migliorare così la loro qualità di vita e quella dei loro familiari.

Nac Lab – Natural and Artificial Cognition Lab  @Unina

Fondato nel 2007, il Nac Lab (Natural and Artificial Cognition Laboratory) è il Laboratorio di Intelligenza Artificiale della Federico II. Il Nac Lab studia, progetta e realizza sistemi di intelligenza artificiale in grado di imitare, simulare o riprodurre i processi cognitivi dei sistemi naturali.

La collaborazione interdisciplinare tra ricercatori ha prodotto, nell’ambito del Nac Lab, importanti risultati teorici e pratici in settori come le tecnologie per il sostegno dei processi di apprendimento e insegnamento, la riabilitazione cognitiva, il soft skills assessment, i big data analytics, l’entertainment, la robotica educativa, l’edutainment, nuovi modelli di fruizione dei beni culturali e la disseminazione scientifica.

Il Nac Lab ha finora coordinato e partecipato a 13 progetti di ricerca internazionali, e i suoi ricercatori collaborano con università, centri di ricerca e aziende di tutta Europa. Negli ultimi dieci anni sono stati sviluppati venti prototipi e pubblicati oltre 250 articoli su riviste internazionali e conferenze .

qodef-fullwidth-slider

Block Magic

Il prototipo di Block Magic consta di una tavoletta attiva provvista di un’antenna RFID che è in grado di riconoscere i blocchi logici, grazie ad un software che permette l’orchestrazione degli esercizi didattici. I blocchi logici, utilizzati tradizionalmente nelle scuole, sono degli oggetti tangibili che si differenziano per alcuni attributi specifici come colore, forma, spessore e dimensione, componendo un repertorio di 48 differenti varianti.

qodef-fullwidth-slider

DoCENT

Digital Creativity ENhanced in Teacher education

L’obiettivo generale del progetto è di «Migliorare la creatività digitale nei contesti dell’educazione iniziale degli insegnanti»

qodef-fullwidth-slider

INF@NZIA DIGI.tales 3.6

Migliorare l’apprendimento tra i 3 e i 6 anni

INF@NZIA DIGI.tales 3.6, come recita il sottotitolo del progetto “Migliorare l’apprendimento tra i 3 e i 6 anni”, ha come target prioritario i bambini della suddetta fascia d’età, attraverso lo sviluppo di attività di ricerca finalizzate alla definizione sia di metodologie che di tecnologie a supporto delle attività curricolari nella scuola dell’infanzia e del primo anno della scuola primaria.

qodef-fullwidth-slider

Meta-Plat

una piattaforma integrata hardware e software facile da usare che permetta una analisi rapida di grandi dataset

Lo scopo del progetto è di creare una piattaforma integrata hardware e software facile da usare che permetta una analisi rapida di grandi dataset riguardo la metagenomica

About Nac

 Dicono di noi | Press review

From Nac

Eventi, iniziative, ricerche dal nostro network